.


Benvenuti . . .

Patrizia
. . .il mio mondo e poi di tutto un po'

...Ti porto fortuna !!!

*°*°*






Natale è un appuntamento a cui non puoi mancare, perché è una danza di profumi delle tue stagioni di vita, nelle continue attese di incontrare la magia che scende come la neve a imbiancare i cuori, anche quelli più neri.
Buon Natale amica mia carissima, a te e a tutti i tuoi cari che sono ormai anche un po' miei.
Con tanto affetto .....

Marisa

Riccardo e Daniele ... Noi siamo piccoli ma cresceremo!

UNA SPOLVERATINA E UNA PENNELLATA DI COLORE AI RICORDI PIU' DOLCI E COCCOLOSI , PROPRIO . . . COME UN PITTORE !



Noi siamo piccoli...ma cresceremo from Patrizia Calvi on Slide.ly.

mercoledì 27 gennaio 2016

Giornata della memoria

27 gennaio 2016 e per tutti gli anni che verranno...
Per non dimenticare MAI e per ricordare SEMPRE
gli errori e gli orrori commessi,
perchè anche chi dimentica è colpevole...

 

Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo.

(frase ritrovata all'interno del campo di concentramento di Dachau)

27 gennaio celebriamo la giornata della memoria

Per ricordare SEMPRE e non dimenticare MAI 
 tutti i bambini ai quali è stato rubato un futuro 
e con esso tutti i loro sogni e i loro sorrisi....
Un paio di scarpette rosse

C’è un paio di scarpette rosse
numero ventiquattro
quasi nuove:
sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica
“Schulze Monaco”.
C’è un paio di scarpette rosse
in cima a un mucchio di scarpette infantili
a Buckenwald
erano di un bambino di tre anni e mezzo
chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni
ma il suo pianto lo possiamo immaginare
si sa come piangono i bambini
anche i suoi piedini li possiamo immaginare
scarpa numero ventiquattro
per l’ eternità
perché i piedini dei bambini morti non crescono.
C’è un paio di scarpette rosse
a Buckenwald
quasi nuove
perché i piedini dei bambini morti
non consumano le suole.
(Joyce Lussu)
 

mercoledì 6 gennaio 2016

Arrivano i Re Magi e poi l'Epifania tutte le feste le porta via!

I Magi...
Persero un giorno la stella.
Com’è possibile perdere la stella ?
Per averla fissata troppo a lungo …
I due re bianchi ,
ch ’erano due sapienti di Caldea,
col bastone tracciarono sul suolo grandi cerchi .
Si misero a far calcoli , si grattarono il mento …
Ma la stella era scomparsa
come scompare un’ idea ,
e quegli uomini , l’ anima dei quali
aveva sete di essere guidata ,
piansero drizzando le tende di cotone .
Ma il povero re nero , disprezzato dagli altri ,
disse a se stesso : “Pensiamo alla sete
che non è la nostra .
Occorre dar da bere lo stesso  agli animali .
E mentre reggeva il suo secchio ,
nello spicchio di cielo
in cui si abbeveravano i cammelli
egli scorse la stella d ’oro che danzava silente .


 - Edmond Rostrand -

venerdì 1 gennaio 2016

Auguri!

Che sia un anno di grandi idee e soddisfazioni per tutti. 
Che sia un anno di comprensione e compassione, 
un anno di serenità quella che ti aiuta nel momento difficile...
e quel momento arriva sempre per tutti quanti. 
Che sia un anno di musica, di poesia e di carità. 
Insomma alla fine dei conti che sia un anno da ricordare più che da dimenticare. 

- Nek -


Buon Anno e tanta, tanta serenità!

Dedicato a tutte le persone che amo, 
agli amici, a chi ho conosciuto da poco, 
a chi conosco da sempre 
e a chi conoscerò quest'anno . . .  


Forrest Gump soundtrack

Per vedere i post precedenti, clicca sopra la scritta Post più vecchi

.

Che tempo farà a . . . .

.

La Top-Post dell'ultima settimana. Al 1° posto troviamo . . .

Questo è il mio Fornetto che evoca dolci ricordi della mi infanzia!

Questo è il mio Fornetto che evoca dolci ricordi della  mi infanzia!
(della Ditta Agnelli di Bergamo)

BLOG ...DA ACQUOLINA IN BOCCA!

aforismi


I miei aforismi preferiti

Non c'è speranza senza paura e paura senza speranza.
Vicino a chi soffre ci sia sempre un cuore che ama.
(Beato Giovanni Paolo II)

Avere un posto nel cuore di qualcuno significa non essere mai soli. (R. Battaglia)

Grazie ai sogni, si possono ritrovare oggetti smarriti,
persone lontane, guarire i mali dell'anima e del corpo
e vivere felici.
(R. Battaglia)

Chi pianta cortesia, raccoglie amicizia,
chi pianta gentilezza raccoglie amore.
(Anonimo)

Le piante e i fiori sono come i progetti: alcuni non si sviluppano, altri crescono quando meno ce lo aspettiamo.

(Romano Battaglia)

Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma il loro eco è eterno. (Madre Teresa)


I miracoli sono sull'uscio di casa...
Basta saperli accogliere come fiori sbocciati in un
deserto di sabbia. Sono fatti di amore, chiarezza e speranza.
(R. Battaglia)

I ricordi sono nastri colorati
da appendere al vento
e non statuine di cristallo
da tenere chiuse in uno scrigno.

(Terry Brooks)


Chi segue gli altri non arriva mai primo.
Libertà è scegliere.
(Pericle)

Bisogna essere pronti a contraddire gli altri senza ostinazione e lasciare, senza adirarsi, che gli altri ci contraddicano.
(Cicerone)

Chi mi ama mi segue, chi mi odia mi insegue.
(Josè Mourinho)

i love my family