.


Benvenuti . . .

Patrizia
. . .il mio mondo e poi di tutto un po'

...Ti porto fortuna !!!

*°*°*





Natale è un appuntamento a cui non puoi mancare, perché è una danza di profumi delle tue stagioni di vita, nelle continue attese di incontrare la magia che scende come la neve a imbiancare i cuori, anche quelli più neri.
Buon Natale amica mia carissima, a te e a tutti i tuoi cari che sono ormai anche un po' miei.
Con tanto affetto .....

Marisa

Riccardo e Daniele ... Noi siamo piccoli ma cresceremo!

UNA SPOLVERATINA E UNA PENNELLATA DI COLORE AI RICORDI PIU' DOLCI E COCCOLOSI , PROPRIO . . . COME UN PITTORE !



Noi siamo piccoli...ma cresceremo from Patrizia Calvi on Slide.ly.

mercoledì 7 dicembre 2011

Torta di pere e cioccolato di Cinzia..... squisita, un po' natalizia!



"Cinzia, ho una ricetta facilissima di quelle che piacciono a te:  Torta di mele e uvetta a cucchiaiate di Martina facile da fare.... mi ispira molto!" In effetti la torta è semplice e veramente buona, ma questa variante di mia sorella, alle pere e cioccolato è squisita! E' stata un successone, tanto che in pochi giorni l'ha già dovuta rifare più volte....una fetta tira l'altra e, oplà...! Sparisce in un attimo! 

Torta di pere e cioccolato a cucchiaiate
Ingredienti per un teglia da 24cm:
12 cucchiai di farina abbastanza pieni
9 cucchiai di zucchero
3 uova
100g di burro   

la buccia di un limone grattugiata
2 cucchiai di rum fantasia (per dolci) o brandy
1/2 bustina di lievito 
4 pere mature
4 cucchiai di gocce di cioccolato
un pizzico di sale

Preparazione:
accendete il forno a 180°. Sbucciate le pere, togliete il torsolo, tagliate gli spicchi a metà nel senso della lunghezza e poi tagliate ulteriormente a fettine sottili, ma dal lato corto. In una terrina mettete la farina, lo zucchero, il pizzico di sale e il lievito. Mescolate, aggiungete le uova, il burro fuso, le gocce di cioccolato, il rum o il brandy e infine le pere. Date una mescolata veloce e versate il tutto in una teglia imburrata e infarinata. Infornate per circa mezzora. Fate la prova stecchino...Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.. 

3 commenti:

Marisa ha detto...

Mmmmmm ne gusto già il sapore!! E con il colesterolo come la mettiamo?
Farò uno strappo alla regola! Un bacione !

Nella ha detto...

Ho preso nota, con la bava alla bocca, della ricetta della torta da passare anche alle mie conoscenti Ringrazia anche Cinzia, la curatrice di questa squisitezza.
E' una bella cara:Cinzia - Patty
Buona festa.

SingerFood e Chiccherie ha detto...

Mi hai conquistata...anch'io sono follemente patita per l'atmosfera natalizia e nel tuo blog se ne respira tanta! :)

Un abbraccio e Buon 8 Dicembre!

Francesca (http://www.singerfood.com/)

Forrest Gump soundtrack

Per vedere i post precedenti, clicca sopra la scritta Post più vecchi

.

Che tempo farà a . . . .

.

La Top-Post dell'ultima settimana. Al 1° posto troviamo . . .

Questo è il mio Fornetto che evoca dolci ricordi della mi infanzia!

Questo è il mio Fornetto che evoca dolci ricordi della  mi infanzia!
(della Ditta Agnelli di Bergamo)

BLOG ...DA ACQUOLINA IN BOCCA!

aforismi


I miei aforismi preferiti

Non c'è speranza senza paura e paura senza speranza.
Vicino a chi soffre ci sia sempre un cuore che ama.
(Beato Giovanni Paolo II)

Avere un posto nel cuore di qualcuno significa non essere mai soli. (R. Battaglia)

Grazie ai sogni, si possono ritrovare oggetti smarriti,
persone lontane, guarire i mali dell'anima e del corpo
e vivere felici.
(R. Battaglia)

Chi pianta cortesia, raccoglie amicizia,
chi pianta gentilezza raccoglie amore.
(Anonimo)

Le piante e i fiori sono come i progetti: alcuni non si sviluppano, altri crescono quando meno ce lo aspettiamo.

(Romano Battaglia)

Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma il loro eco è eterno. (Madre Teresa)


I miracoli sono sull'uscio di casa...
Basta saperli accogliere come fiori sbocciati in un
deserto di sabbia. Sono fatti di amore, chiarezza e speranza.
(R. Battaglia)

I ricordi sono nastri colorati
da appendere al vento
e non statuine di cristallo
da tenere chiuse in uno scrigno.

(Terry Brooks)


Chi segue gli altri non arriva mai primo.
Libertà è scegliere.
(Pericle)

Bisogna essere pronti a contraddire gli altri senza ostinazione e lasciare, senza adirarsi, che gli altri ci contraddicano.
(Cicerone)

Chi mi ama mi segue, chi mi odia mi insegue.
(Josè Mourinho)

i love my family